Site Logo

I Tortelli Piacentini (I Turtei)

Quelli con la coda...

I Tortelli Piacentini (I Turtei)
Si definiscono Tortelli alla Piacentina (turtéi, in piacentino) quel tipo di pasta ripiena che assume la forma di una caramella, piatto tipico della provincia italiana di Piacenza. Tradizionalmente sono considerati un piatto di magro, cioè quelli privi di carne il cui consumo era concesso dalla Chiesa cattolica nei giorni di venerdì, durante la Quaresima o alla vigilia delle principali festività cristiane. 

Sebbene siano frequentemente confezionati con le due caratteristiche "code" finali, a chiusura della porzione di pasta (Turtéi cun la cuaTurtéi cun il cui, in dialetto tipico piacentino), che conferiscono loro la distintiva "forma a caramella", sono anche preparati in forma rettangolare. 

La Ricetta Locale: 

All'impasto, composto da farina, acqua, uova e sale, si aggiunge un ripieno costituito da ricotta, spinaci, Grana Padano, noce moscata, uova e sale. Vengono generalmente conditi con il burro fuso, che può essere insaporito con qualche foglia di salvia, e formaggio grana. 

A differenza che in altre zone del Nord Italia, in cui i tortelli di "magro" vengono condititi solo con burro fuso, in provincia di Piacenza è abbastanza diffuso servire il piatto con un intingolo a base di funghi porcini (che può contenere anche la salsa di pomodoro, oppure essere "in bianco”).


© La Bottega delle Genuinità
Via D. Alighieri, 34 - 29014 Castell'Arquato (PC)
Cell: 393 7053201
Cod. Fisc: LCCMNL75R56D611Q
Partita Iva: 01146420334
powered by Infonet Srl Piacenza